Le Cellule Staminali Vegetali

Immagine

Le cellule staminali vegetali sono il “cuore” vitale delle piante e una fonte preziosa di principi attivi naturali. Presenti in tutte le specie vegetali, si trovano nelle gemme o nella parte terminale della radice; anche quando vengono “estratte” mantengono inalterate le straordinarie proprietà della natura e cioè la capacità di autoproteggersi (dal caldo, dal freddo, dai raggi solari, ecc); di autorigenerarsi e di riparare i danni causati dagli agenti atmosferici o dalla presenza dell’uomo.

1) Come vengono utilizzate?

Attualmente, soprattutto in ambito farmaceutico, cosmetico e nutrizionale. Va ricordato che l’uso di cellule staminali vegetali quale fonte di principi attivi è noto da tempo; per anni il loro utilizzo è stato però confinato ad attività di laboratorio, oppure ad applicazioni di modesta entità e questo perché la disponibilità di principi attivi era molto limitata. Grazie alla biotecnologia è oggi possibile sviluppare in laboratorio, in ambiente totalmente sterile e senza procedimenti OGM, colture di cellule staminali vegetali quali fonte di principi attivi.

Questo consente di produrne quantitativi sufficienti ad impieghi su larga scala, senza sfruttamenti sconsiderati delle risorse naturali, preservando la biodiversità naturale ma rendendo nel contempo disponibili i principi attivi destinati a molteplici utilizzi.

5) Le cellule staminali vegetali che ruolo hanno verso il nostro organismo?

Il modo più concreto e realistico per utilizzare al meglio le potenzialità delle nostre cellule staminali umane è di proteggerle con la massima cura, così da favorire la “manutenzione fisiologica” che mantiene sana e rinnovata la nostra cute. La ricerca ha evidenziato che dalle cellule staminali vegetali si possono ottenere principi attivi fondamentali e determinanti per azioni di protezione cellulare e stimolazione di omeostasi cellulare, il che si traduce in una fondamentale azione dei principi attivi come carica di energia per le nostre cellule.

Fonte: http://www.staminaline.it

 

Annunci

Trattamento Rivitalizzante e Nutriente

Image

Descrizione del trattamento: Grazie ai principi attivi innovatori che svolgono la loro azione negli strati più profondi del tessuto epiteliale, la linea anti età con effetto riempitivo e rimodellante garantisce un risultato immediato e duraturo. Per una rigenerazione cutanea assoluta.

Indicazioni: Per riempire le rughe esistenti e prevenire la formazione delle nuove. Indicata su pelli mature da nutrire e da elasticizzare.

Risultati: Pelle più compatta e liscia, rughe e linee d’espressione attenuate già dalle prime applicazioni.

Eternity con cellule staminali vegetali: ridona luminosità e tono alla pelle del viso affaticata dallo stress e dall’età. Grazie alle cellule staminali da bacche d’uva rossa ricche in polifenoli ad azione antiossidante conferisce alla pelle efficacia protettiva nei confronti delle aggressioni radicaliche. Svolge un’ottima azione ristrutturante del tessuto epiteliale e dona nuovo turgore anche alla pelle più stanca. L’effetto di Eternity è visibile già dalle prime applicazioni.

Filler active serum: Un siero ricco in particelle di acido jaluronico “reticolato” che, grazie ad una eccezionale capacità di legare le molecole d’acqua, possiede un potere idratante a lunga durata; agisce come filler viso rimpolpante, attenuando visibilmente le rughe e le linee di espressione.

Lisse Capsule: Una miscela preziosa di glicoceramidi, lipidi di origine vegetale e peptidi. I lipidi e le ceramidi vanno a reintegrare il mantello idrolipidico cutaneo impoverito a causa dell’età e dei fattori ambientali; i peptidi mirano in modo specifico alle linee e rughe della pelle causate dalla contrazione dei muscoli facciali. Riduce la profondità delle rughe specialmente della fronte e del contorno occhi. Creata come base per la crema giorno specifica.

Le cellule staminali vegetali

eternity

Le cellule staminali vegetali sono il “cuore” vitale delle piante e una fonte preziosa di principi attivi naturali.Presenti in tutte le specie vegetali, si trovano nelle gemme o nella parte terminale della radice; anche quando vengono “estratte” mantengono inalterate le straordinarie proprietà della natura e cioè la capacità di autoproteggersi.La ricerca ha evidenziato che dalle cellule staminali vegetali si possono ottenere principi attivi fondamentali e determinanti per azioni di protezione cellulare. Una carica di energia per le nostre cellule, anche le staminali.E’ provato che a contatto con la pelle i principi attivi non riproducibili chimicamente presenti nelle cellule staminali vegetali, creano significativi processi di rigenerazione cutanea, esercitando una efficace azione di “stimolo” verso le cellule del nostro corpo, che , con il passare del tempo, rallentano la loro capacità di rinnovamento a causa dei danni accumulati in seguito a stress interni ed ambientali.

www.filanthos.com