La tua pelle è chiara o scura? Proteggila!

Image

Qualunque sia il colore della tua carnagione, è importantissimo proteggere la pelle dalle radiazioni solari.

La primavera sta per arrivare ed è un dovere prepararsi all’esposizione dei primi raggi solari.

Prima di uscire di casa, applicate sempre sul vostro viso una crema idratante protettiva con un fattore di protezione sufficientemente alto.

Se non avete una crema “giorno” con spf (fattore di protezione), potete applicare la vostra crema solare come base e sucessivamente la crema specifica.

Ovviamente, le pelli più chiare hanno bisogno di maggiore protezione. Se questo è il vostro caso, ricordatevi di utilizzare un spf alto.

Utilizzate sempre detergenti viso delicati, che non vadano ad aggredire il mantello idrolipidico della pelle.

La primavera è una delle nostre stagioni preferite, però spesso porta allergie ed irritazioni. Seguendo questi semplici steps, la vostra pelle ne trarrà vantaggio.

Annunci

PROTEZIONE SOLARE – SPF

Cosa significa la sigla SPF (sun protection factor) riportata sull’etichetta dei solari? Il fattore SPF è il rapporto tra la dose minima eritemica sulla pelle protetta da un prodotto solare e la dose minima eritemica sulla stessa pelle non protetta. Se senza protezione solare ci mettete 5 minuti a scottarvi, con un prodotto a SPF 15 (ad esempio) sei protetto per 75 minuti (15 x 5 min). Per questo motivo è sempre consigliabile utilizzare prodotti solari con un alto fattore di protezione; più è elevato il valore di SPF, maggiore è la percentuale di raggi solari filtrata dal prodotto e la protezione garantita alla pelle. La Raccomandazione della Commissione Europea sull’efficacia dei prodotti per la protezione solare e sulle relative indicazioni ha suggerito una semplificazione dei numeri usati per indicare il fattore di protezione solare e delle categorie di protezione secondo la seguente classificazione: